Perché non volo? Favola in rima di Paola Merolli - Blog Bimbiaroma.com - Bimbiaroma.com

Logo Bimbiaroma.com
Mascotte Bimbiaroma.com
Vai ai contenuti

Perché non volo? Favola in rima di Paola Merolli

Bimbiaroma.com
Pubblicato da in Libri per bambini ·
Tags: Librifavole
Perchè non volo?

Da piccolo, quando incontri un adulto, puoi star certo che ti rivolgerà sempre tre domande: come ti chiami? Quanti anni hai? Che vuoi fare da grande?
E la tua occhiata – occhi negli occhi – tra l’annoiato e l’indifferente, non li farà desistere. Questo è il loro rituale per rompere il ghiaccio, per vincere l’imbarazzo di ritrovarsi difronte a dei piccoli se stessi.
Invece di chiedersi che fine ha fatto il loro “amico d’infanzia”, dove si è nascosto – dentro il naso o le orecchie, o forse tra lo stomaco e il cuore - fanno domande insulse.
Perciò se vuoi tornare a guardare il tuo programma preferito, rimpinzandoti di cioccolata devi assolutamente rispondere.
Mi chiamo Paola, ho sei anni e voglio volare!
Ah! Rispondevano - di nuovo a loro agio - allora vuoi fare il pilota d’aerei?
No.
L’astronauta?
No. Voglio solo volare.
Ma non puoi!!!!
Perché? Ribattevo, voltandogli le spalle e correndo via.

Sono stata fortunata. Non ho mai dato peso alle loro risposte. Troppo semplici e scontate: non sei un uccello, non hai le ali, senza contare il peso gravitazionale.
È stata dura, però. Quante volte ho inciampato e mi sono sbucciata le ginocchia. Quanto tempo ho perso inseguendo sogni che non erano i miei, chiedendomi se non avessero ragione loro.

Provavo a volare alzando il viso al cielo con i fiocchi di neve che si posavano leggeri.
Provavo a volare viaggiando in giro per il mondo, studiando architetture di pietre e vetro, assistendo a spettacoli di magia su palcoscenici polverosi.
Ma così facendo scambiavo solo la nebbia per le nuvole e ho rischiato di rimanere a terra.
Finchè un giorno, un caro amico – gli amici sono indispensabili, soprattutto se stai cercando di volare– mi chiese perché mi ero arresa.  
Non posso, gli risposi, ci ho provato, ma volare è un sogno troppo grande da realizzare!
I sogni non hanno dimensione.
È vero: certe volte le parole hanno una forza straordinaria.
La sua risposta mi è rimasta attaccata addosso. Pian piano si è insinuata dentro di me attraverso i pori della pelle.
Un senso di eccitazione e di urgenza che si placava solo se scrivevo.
Esultavo mentre passavo ore e ore, da sola, a provare e riprovare: finalmente volavo!
Scrivevo racconti, commedie, sceneggiature, poesie.

E poi è nato mio figlio – il volo più bello della mia vita – e ho iniziato a raccontare favole.

L’ultima, che mi è particolarmente cara – a questo punto potete ben capirne il motivo - si intitola: “Perché non volo?”

Protagonista è un piccolo struzzo: si chiama Sbruffo e vuole volare!
Sbruffo lascia la sua casa per intraprendere un viaggio lungo e avventuroso intorno al mondo che lo porterà, dopo simpatici incontri e prove da superare, a trovare il modo per far sì che il suo sogno si avveri.

Una favola in rima per bambini di ogni età che combattono per raggiungere i loro obiettivi, per quanto assurdi e irrealizzabili possano sembrare, senza lasciarsi influenzare dal giudizio degli altri, affrontando la paura, i momenti di sconforto, le sconfitte e le delusioni.

Rincorrere un sogno è un viaggio solitario ma ricco di sorprese, di conquiste, di incontri e doni inaspettati.
Perché ogni nostro sogno può realizzarsi, se ci crediamo e ci proviamo sul serio: qualcosa che sembra impossibile, come per magia, può diventare realtà!

Se è successo a me…buona lettura!

Paola

Di seguito tutti i riferimenti di Paola Merolli

Perchè non Volo?
Casa editrice: La Rondine Edizioni
Illustrazioni: Michele Costagliola Di Fiore
Il libro è ordinabile in tutte le librerie e anche online su Amazon, IBS, Feltrinelli, Mondadori.
Se vi trovate a Roma, potete trovare “Perché non volo?” alla Libreria Notebook all’Auditorium,  alla Libreria Manzoni, alla Libreria L’Altra Città, alla Libreria Con una Rosa, alla Libreria Koob.


Nessun commento

Comunica con noi >
Trova quello che ti serve>
Privacy Policy
Torna ai contenuti